Martedì, Dicembre 20, 2011
Beatrix Von Bourbon

Beatrix Von Bourbon

Penelope Cruz

Penelope Cruz

Le leggi di destra e sinistra sono sempre state razziste. Loro hanno cresciuto quell’assassino, e se non lo faceva lui lo faceva qualcun altro. Alcuni ministri, anche in parlamento, hanno fatto dichiarazioni razziste. La lega Nord stava al governo e sappiamo chi sono. Il problema è la cultura xenofoba e razzista che stanno facendo crescere in Italia. Oggi siamo qui e siamo CITTADINI, LO SAREMO SEMPRE ma è strano, io mi trovo a pagare quel parlamentare che mi sta insultando, io direi di non pagare più le tasse, di non pagare più il mio nemico.. non lo posso far crescere, non posso far crescere un mostro che domani mi può uccidere. (gli italiani dovrebbero prendere esempio da questi uomini e queste donne meraviglios@ http://youtu.be/ggFQek3TPqI)
Martedì, Dicembre 6, 2011

STOP VIOLENZA CONTRO LE DONNE!!!

SE vivi una situazione di violenza o conosci qualcuna che la vive rivolgiti al CENTRO ANTIVIOLENZA più vicino a te, troverai ASSISTENZA LEGALE E PSICOLOGICA completamente GRATUITA. Per sapere qual’è il centro antiviolenza più vicino a te clikka qui direcontrolaviolenza.it/

Non capisco. Dico davvero. Sto qui a chiedermi perché sto consumandomi la vita appresso alla precarietà, alla ricerca di un lavoro mediamente soddisfacente, accontentandomi di fare cose malpagate e faticose, o cose malpagate, in nero, avvilenti e poco gratificanti, che posso farmele piacere giusto in virtù del fatto che ho senso dell’ironia e forza sulle spalle. Sto a chiedermi perché invece che aprirsi le porte mi si chiudono davanti, una per una, prima quella del contratto regolare, poi quella del diritto ad un lavoro retribuito, qualunque esso sia, poi quella di una pensione. Io non ce l’avrò mai una pensione e sono a piangere miseria e a cercare una via d’uscita che se non fosse che ho cervello e un coraggio da leoni, o forse solo incoscienza, perché mi aggrappo ai sogni, già sarei morta di depressione, di suicidio. E invece no, cazzo, io resto viva e rompo coglioni e ovaie e me ne frego se la mia presenza può urtare il mondo perché la verità sta tutta qua. Meno e Pausa

Patrizia Savarese 

Perry Gallaghe

Perry Gallaghe